La sanzione per l’accesso non autorizzato in ZTL

(art. 7 commi 9 e 14 del Codice della Strada)

Il 17 luglio 2017, dopo  4 mesi di sperimentazione e collaudo, entra in funzione il sistema automatico di sanzionamento per chi non è provvisto di PASS. 
I varchi elettronici verificano che gli accessi siano autorizzati e attivano il procedimento sanzionatorio a carico dei veicoli privi di PASS ZTL

La sanzione

81,00 Euro, ma se pagata entro 5 giorni dalla notifica viene ridotta (del 30%) a 56,70 Euro.
Non c’è decurtazione di punti nella patente.

La notifica

Il verbale viene notificato entro 90 giorni dalla data della violazione, è un atto giudiziario e viene spedito a mezzo del servizio postale  con lettera raccomandata A.R.. 

 

Cosa accade per accessi non autorizzati ripetuti

Come previsto dall'art. 198 del CdS, viene sanzionata ogni singola violazione dell'accesso non consentito alla zona a traffico limitato. 

 

Nella notifica di violazione sono indicati

  • la data, l’ora e il varco relativi alla violazione;
  • la targa ed il tipo di veicolo che ha commesso la violazione
  • il nome del proprietario
  • l’entità della sanzione 
  • le modalità di ricorso
  • le modalità di pagamento:

    • mediante bollettino postale allegato
    • presso le ricevitorie del Lotto autorizzate
    • tramite bonifico indicando nella causale il nome dell’interessato, il numero di verbale, la data dell’accertamento e la targa del veicolo.

  • Il portale web dove è possibile all’interessato la visione della documentazione fotografica.